Bio

 

elena per concorso 100 - Copia

“Un gioiello non è altro che una scultura portatile”

Giuseppe Uncini
(Scultore e pittore, Fabriano 1929- Trevi 2008)

Creo gioielli in ceramica e porcellana dal 2011, dopo aver acquisito i primi rudimenti dell’arte maiolica presso l’Istituto d’Arte Gaetano Ballardini di Faenza.
Le mie creazioni nascono dall’incrocio della passione per la scultura con quella per i gioielli.
Amo la matericità della terra e la leggerezza dell’oggetto da indossare.
Ogni creazione è fatta a mano e raccoglie l’unicità di quel pezzo di terra e di quel momento.

 

I realize ceramic and porcelain jewelry from 2011, after acquiring the first rudiments of majolica art at the Art Institute of Faenza Gaetano Ballardini. My creations are born from the intersection of passion for sculpture with that for jewelry. I love the texture of the earth and the light of the object to be worn. Each creation is handmade and collects the uniqueness of that piece of land and that time.